“Épater la bourgeoisie”: l’arte maledetta

Andromaque, je pense à vous! - Charles Baudelaire, Il Cigno Nella storia della letteratura e dell'arte sono numerosi gli esempi di poeti, romanzieri, pittori, cantanti e attori che hanno affiancato alla propria passione artistica uno stile di vita sregolato celebrando il mito del maledettismo, che nasce in età romantica per poi venire racchiusa nella famosissima locuzione di "poetes … Continua a leggere “Épater la bourgeoisie”: l’arte maledetta

Annunci

L’inutilità della guerra

Noi vogliamo glorificare la guerra - sola igiene del mondo - il militarismo, il patriottismo, il gesto distruttore dei liberali, le belle idee per cui si muore e il disprezzo della donna. - Filippo Tommaso Marinetti, Manifesto del Futurismo   Ormai è passato più di un secolo da quando l'Europa si trovava lacerata tra evidenti … Continua a leggere L’inutilità della guerra

Illusione e delusione: Il sonno della ragione genera i mostri

"Il Sonno della ragione genera mostri": così Francisco Goya ammoniva i suoi contemporanei. In piena febbre romantica il mondo si trovava di fronte ad una reazione totale al dogmatismo razionale illuministico: era un mondo in preda all'ossessione, all'incubo, alla morte. Ed è in questo contesto che nasce "Il Sonno della ragione genera mostri", acquaforte realizzata … Continua a leggere Illusione e delusione: Il sonno della ragione genera i mostri

“The Dead” di Joyce: l’apice del modernismo inglese

Dubliners è spesso considerato da molti critici e appassionati lettori il capolavoro di James Joyce, alla stregua del suo celeberrimo Ulisse. L'opera, composta da 15 racconti, ha come protagonista la gente di Dublino ed esplora diversi temi, cari a Joyce, come la paralisi dell'uomo moderno e la crisi politica e religiosa dell'Irlanda di inizio Novecento. … Continua a leggere “The Dead” di Joyce: l’apice del modernismo inglese

Il Genere gotico nella letteratura e al cinema

Il Genere gotico  è senza dubbio uno di quei generi che ha riscosso più successo nella storia della letteratura mondiale: i romanzi dell'età vittoriana venivano letti con grande ardore e molti di essi (come ad esempio Dracula o il pre-vittoriano Frankeinstein) adattati per il cinema un secolo dopo e parodiati. Per capire l'importanza che il … Continua a leggere Il Genere gotico nella letteratura e al cinema

L’Imbarazzo del primo grande amore: Annie Hall

3 Aprile 1978: questa data forse potrebbe non dirvi nulla ma per i più attenti (e maniaci) cinefili rappresenta uno dei momenti più iconici della storia della settima arte; è la data in cui il regista newyorkese Woody Allen viene consacrato all'olimpo dei cineasti d'oltreoceano dall'Academy che consegna al suo "Annie Hall" 4 premi Oscar … Continua a leggere L’Imbarazzo del primo grande amore: Annie Hall